Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» VOGLIA DI SPRING BREAK?
Mar 13 Apr 2010 - 11:09 Da jennifer254

» Aggiornamento: marzo 2009
Sab 7 Mar 2009 - 22:25 Da diego

» Diritti d'autore
Dom 1 Mar 2009 - 2:16 Da diego

» Chiudiamo la relazione?
Mer 10 Dic 2008 - 0:51 Da Elisa

» UNA SITUAZIONE RIDICOLMENTE IN STALLO
Mer 12 Nov 2008 - 15:55 Da Elisa

» PROSSIMO INCONTRO
Dom 9 Nov 2008 - 23:17 Da karen

» Borsa di studio per corso di restauro a Ischia
Ven 7 Nov 2008 - 14:37 Da andrea90.t

» L'estate è finita
Mer 24 Set 2008 - 10:46 Da Elisa

» 02/09/2008
Sab 13 Set 2008 - 22:05 Da diego

» 01/09/2008
Mar 2 Set 2008 - 2:44 Da diego

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca

20/05/2008

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

20/05/2008

Messaggio Da Elisa il Mar 20 Mag 2008 - 19:26

20/05/2008
avatar
Elisa

Numero di messaggi : 90
Data d'iscrizione : 31.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 20/05/2008

Messaggio Da Elisa il Mar 20 Mag 2008 - 19:26

SPILIMBERGO Il dipinto sulla facciata di una casa privata in via Beato Bertrando. Raffigura il leone alato, simbolo del potere della Repubblica di Venezia

I bambini difendono il patrimonio artistico

Raccolta di fondi per restaurare un affresco coi disegni dei piccoli della scuola d’infanzia reinterpretati da grandi artisti

Spilimbergo
I bambini di nuovo protagonisti della salvaguardia del patrimonio storico-artistico. Visto il buon esito di un'iniziativa portata avanti un paio di anni fa e concretizzatasi con il restauro di un affresco devozionale risalente al primo Seicento sulla facciata di una casa del centro di Gradisca, adesso si replica a Spilimbergo. Ma cambiano i soggetti: non più i piccolissimi dell'asilo nido, ma i bambini un po' più grandini (hanno già tre anni) della scuola dell'infanzia Marco Volpe. L'iniziativa è coordinata anche in questo caso dall'associazione Giovani Pittori, con il sostegno del Comune.

Gli allievi della scuola materna hanno realizzato ciascuno un disegno su carta; una giuria formata da artisti, professionisti e amministratori pubblici ha scelto una ventina di questi disegni, che saranno inoltrati a un gran numero di artisti italiani, i quali saranno invitati a reinterpretare a modo loro le opere dei bambini. I quadri così ottenuti, che saranno inviati gratuitamente al comitato organizzatore, saranno poi offerti ai migliori acquirenti e il ricavato sarà destinato innanzitutto all'acquisto di materiale didattico per la scuola; ma l'obiettivo finale è anche quello di riuscire a restaurare un'opera d'arte dei tempi andati. Nel caso specifico, oggetto dell'attenzione è un affresco esterno che si trova sulla facciata di una casa privata in via Beato Bertrando, a pochi passi dal duomo, che raffigura il leone alato simbolo del potere della Repubblica di Venezia. A questo scopo si chiederà anche la collaborazione delle istituzioni.

Nei giorni scorsi si è riunita la giuria che ha valutato i disegni realizzati dai bambini. Del gruppo fanno parte tra l'altro l'artista Giorgio Celiberti (con funzioni di presidente di giuria), il presidente dei Giovani pittori Cesare Serafino, l'insegnante e poeta Mario Marcantuoni, l'artista locale Pietro Ronzat, il fotografo Giuliano Borghesan, la gallerista Nelida Toniutti e l'assessore comunale alla cultura Luchino Laurora. Sono stati selezionati una ventina di lavori dei bambini partecipanti. «Tutti i disegni originali e le reinterpretazioni degli artisti ha spiegato Serafino - alla fine del percorso saranno esposti in varie mostre, raccolti e stampati su più pubblicazioni. Le opere degli artisti, poi, saranno messe all'asta probabilmente nel mese di dicembre 2008». Il concorso ha ottenuto il patrocinio del Cro di Aviano, dell'Afpo (associazione friulana di psico-oncologia) di Udine e del Circolo didattico di Spilimbergo.

Claudio Romanzin
avatar
Elisa

Numero di messaggi : 90
Data d'iscrizione : 31.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 20/05/2008

Messaggio Da Elisa il Mar 20 Mag 2008 - 19:27

Spilimbergo
(cr) È stato consegnato ...

Spilimbergo
(cr) È stato consegnato sabato pomeriggio a Max Bolliger il "Maria Gasparini Frigimelica", premio internazionale istituito per onorare i più importanti e interessanti scrittori, illustratori e grafici dell'editoria per ragazzi. Nato nel 1929 in Svizzera, Bolliger è stato prima insegnante per diversi anni nelle scuole di villaggio; poi si è perfezionato e ha svolto attività in Inghilterra e Lussemburgo. Tornato in patria, oggi fa lo scrittore a tempo pieno. È autore di un grande numero di fiabe e racconti, alcuni dei quali ormai entrati in tutte le case e le scuole, come "Il ponte dei bambini", recentemente riproposto in Italia in una versione più aderente all'originale. E dopo gli impegni del sabato ufficiale, con la premiazione per mano del patron del premio Giancarlo Frigimelica e delle autorità comunali, lo scrittore ha potuto trascorrere una domenica di relax, con immersione nel clima spilimberghese. L'iniziativa, che era alla prima edizione, è stata curata dall'associazione Il Caseificio in collaborazione con il circolo Menocchio di Montereale, il patrocinio di Provincia e Comune e il sostegno della Bcc di San Giorgio e Meduno, ed è stata animata dall'intervento musicale di Katia Marioni alla ghironda.

Passato l'evento mondano, resta fino all'8 giugno la mostra allestita nei locali dell'ex latteria, con i pannelli illustrativi di tre delle favole più note di Bolliger, illustrata da altrettanti disegnatori di fama: Gianni De Conno, Jndra Capek e Stepan Zavrel.
avatar
Elisa

Numero di messaggi : 90
Data d'iscrizione : 31.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 20/05/2008

Messaggio Da Elisa il Mar 20 Mag 2008 - 19:28

IN BREVE

SPILIMBERGO

Ragioni arbitrarie, multa

(Ro) Il giudice Rino Chiaradia ha inflitto 250 euro di multa, estinti dall'indulto, a Margherita Feltrin, 75 anni, di Spilimbergo. La pensionata, difesa dall'avvocato Danussi, era accusata di esercizio arbitrario delle proprie ragioni, spostando un palo in ferro del vicino di casa Fiorino Cescutti (parte offesa con l'avvocato Fabio Pes).
avatar
Elisa

Numero di messaggi : 90
Data d'iscrizione : 31.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 20/05/2008

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum