Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» VOGLIA DI SPRING BREAK?
Mar 13 Apr 2010 - 11:09 Da jennifer254

» Aggiornamento: marzo 2009
Sab 7 Mar 2009 - 22:25 Da diego

» Diritti d'autore
Dom 1 Mar 2009 - 2:16 Da diego

» Chiudiamo la relazione?
Mer 10 Dic 2008 - 0:51 Da Elisa

» UNA SITUAZIONE RIDICOLMENTE IN STALLO
Mer 12 Nov 2008 - 15:55 Da Elisa

» PROSSIMO INCONTRO
Dom 9 Nov 2008 - 23:17 Da karen

» Borsa di studio per corso di restauro a Ischia
Ven 7 Nov 2008 - 14:37 Da andrea90.t

» L'estate è finita
Mer 24 Set 2008 - 10:46 Da Elisa

» 02/09/2008
Sab 13 Set 2008 - 22:05 Da diego

» 01/09/2008
Mar 2 Set 2008 - 2:44 Da diego

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca

26/04/2008

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

26/04/2008

Messaggio Da diego il Sab 10 Mag 2008 - 18:11

26/04/2008
avatar
diego

Numero di messaggi : 528
Età : 35
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Elementari, grana tempo pieno

Messaggio Da diego il Sab 10 Mag 2008 - 18:11

SCUOLA
Elementari, grana tempo pieno
Spilimbergo

(Cla.Ro.) Il problema che è scoppiato nei giorni scorsi alla scuola elementare arriva alle istituzioni comunali e diventa uno dei primi argomenti all'esame della nuova giunta comunale. «Il problema della scelta tra tempo modulare e tempo pieno alle elementari spiega il neo assessore all'Istruzione Marco Dreosto è serio. Come amministrazione comunale siamo vicini alle famiglie e vogliamo cercare di fare la nostra parte per trovare una soluzione che sia valida. Lunedì mattina chiederò un incontro urgente al dirigente scolastico, per approfondire l'argomento. Poi porterò il problema in giunta già nella stessa giornata, nella riunione delle 18».

La vicenda si lega alle richieste di iscrizione degli alunni alla prima classe elementare del prossimo anno scolastico 2008-2009. La direzione aveva previsto l'istituzione di due classi a tempo pieno (tutte le mattine e i pomeriggi dal lunedì al venerdì) e di due a tempo modulare (tutte le mattine dal lunedì al venerdì, più due rientri pomeridiani). Ma dalle iscrizioni sono emerse cifre inattese: 61 domande per il modulare contro 40 per il tempo pieno. Pemesso che è impossibile dare vita a una quinta classe, perché non ci sono i numeri, per far quadrare i conti la direzione scolastica ha proposto di estrarre a sorte alcuni bambini del modulare e dirottarli al tempo pieno, in modo da comporre due sezioni per tipo. Questa ipotesi ha suscitato la vibrata protesta dei genitori interessati, che hanno controproposto la soluzione inversa: tre sezioni modulari e una a tempo pieno, con la riconversione di alcuni alunni dal tempo pieno al modulare.
avatar
diego

Numero di messaggi : 528
Età : 35
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Una giornata per aiutare gli orfani

Messaggio Da diego il Sab 10 Mag 2008 - 18:11

Una giornata per aiutare gli orfani
Oggi a Spilimbergo con bande musicali, asta d’arte e animazione a favore dei bimbi del Congo
Spilimbergo

Esiste un legame affettivo che lega Spilimbergo a un piccolo ambiente di Brazzaville, nel Congo. È un orfanotrofio, gestito da una suora di nome Marie Therese, che attualmente ospita 64 bambini e bambine vittime della guerra e delle malattie. Un istituto costretto in spazi angusti e con scarsi servizi, a causa delle difficoltà economiche di quel territorio, appena uscita dalla guerra civile. Ormai da un paio di anni alcuni volontari della città del mosaico hanno stabilito contatti fissi ed è nata così l'idea di realizzare una nuova sede per i piccoli orfani, più spaziosa e più adatta alla loro crescita. È per questo scopo che oggi pomeriggio Spilimbergo si mobilita con una specie di giornata della solidarietà, che vede coinvolte diverse associazioni. Numerose le iniziative in programma, tutte legate dall'obiettivo comune di sensibilizzare la popolazione e di raccogliere fondi. Ci sarà spazio per arte, musica e spettacolo. Per l'occasione torna in città anche l'attore comico di teatro Claudio Moretti, che già si era messo a disposizione nei mesi scorsi. Moretti, oltre ad animare con la sua verve, sarà anche il battitore di un'asta pubblica, che venderà diverse opere d'arte, donate da artigiani e artisti friulani. L'appuntamento è in piazza Garibaldi alle 16 (in caso di pioggia al cinema Castello).

Contemporaneamente cinque bande musicali animeranno le vie del centro. Si tratta del corpo bandistico comunale Rossini di Castions di Strada; del corpo civile musicale Rubini di Romano di Lombardia (Bergamo); della filarmonica Tiezzo 1901 di Azzano Decimo; dello Stadtmusik Zug di Zurigo (Svizzera) e della filarmonica Città di Spilimbergo . A partire dalle 16.45 ognuna di queste inizierà a suonare, partendo da un punto diverso della città, fino a convergere in piazza Garibaldi verso le 17.30 (in caso di maltempo al cinema Miotto). La manifestazione avrà una coda al Miotto alle 20.45 con il concerto serale dell'orchestra svizzera, diretta dal maestro Felix Hauswirt, a ingresso libero.

L'intera manifestazione è organizzata dall'associazione L'Abbraccio e dall'istituto musicale Guido Alberto Fano, in collaborazione con la Pro Spilimbergo e il sostegno di Comune, Provincia, Ascom e Confartigianato.

«Desidero ringraziare tutti per la loro senbilità commenta Maurizio Baffoni, presidente e fondatore dell'Abbraccio e in particolare una donazione molto importante da parte di alcuni privati in memoria di Aurelia Lenarduzzi. Fra poche settimane andremo a portare i primi aiuti a Brazzaville».

Claudio Romanzin
avatar
diego

Numero di messaggi : 528
Età : 35
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

IN BREVE

Messaggio Da diego il Sab 10 Mag 2008 - 18:12

IN BREVE
SPILIMBERGO

Forum dei giovani

Domani, alle 20.30 nella Casa della gioventù di Spilimbergo , si terrà il secondo incontro del Tavolo di lavoro sull'ipotesi di un Forum dei giovani. L'idea è nata da un gruppo di giovani spilimberghesi sull'onda della legge regionale. La partecipazione è aperta a ogni contributo, a prescindere dall'età. Info su http://forum-giovani-spili.the-talk.net o al tel. 340-6095547.

MONTEREALE VALCELLINA

Tentato omicidio, perizia

È stata dedicata all'esame delle perizie psichiatriche, con deposizioni degli esperti, la seconda udienza del processo nel quale Tiziana Pomaré, attualmente ricoverata in una struttura psichiatrica tra Montereale Valcellina e Maniago, è chiamata a rispondere all'accusa di tentato omicidio. La donna, difesa dall'avvocato Giorgio Azzalini, il 1. dicembre 2006 a Borca di Cadore, dopo aver ferito il padre, avrebbe tentato di strangolare la sorella gemella Sonia.

SPILIMBERGO

Festa a Gaio

Iniziata ieri, la sagra di San Marco si concluderà domani. Nell'area festeggiamenti di Gaio, l'associazione I Due campanili di Gaio e Baseglia rinnova la tradizionale festa con chioschi enogastronomici, musica, il torneo di calcio Pulcini, l'esibizione del gruppo Arcieri e la gara di automodellini radiocomandati.

SPILIMBERGO

Marcia del mosaico

Si torna a correre per le vie della città. Domani si svolgerà infatti la 31. edizione della marcia "Città del Mosaico", organizzata dai Marciatori Ana. Il programma prevede alle 8 (dalla sede sociale di via del Macello, in località Favorita) la partenza della non competitiva a pass libero, che si articola in tre percorsi di 6, 12 e 20 chilometri, per Spilimbergo e frazioni.

SPILIMBERGO

Riunione foraniale in pieve

In preparazione della visita pastorale che il vescovo Poletto compirà alla fine dell'estate, per domani tutte le parrocchie del territorio si riuniranno nella pieve di Travesio alle 15.30 (partenza da piazza Duomo alle 15, con mezzi propri) aperta a tutti i fedeli.
avatar
diego

Numero di messaggi : 528
Età : 35
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

JUDO

Messaggio Da diego il Sab 10 Mag 2008 - 18:12

JUDO
Spilimbergo

Continua la marcia trionfale dei Giovanissimi del Fenati nel circuito del Gp Giovanissimi. La squadra dei "Gianburrasca", capitanata dal presidente Antonio Gurnari, ha partecipato a Muggia al Gran premio con altri 450 atleti di 20 società. Proprio l'alto numero di judoka in gara evidenzia l'ottima preparazione dei ragazzi del Fenati, frutto dell'appassionato insegnamento dello staff degli allenatori spilimberghesi. Su 16 alfieri, infatti, ben 10 sono saliti sul podio, conquistando 5 medaglie d'oro, 4 d'argento e una di bronzo. In particolare, tra i nati nell'anno 2000 Roberto Gurnari si è classificato al primo posto nella categoria bianco-gialla, mentre Andrea Calandra ha raggiunto il secondo nella bianca. Validi i risultati di Letizia Murador (bianca), Ennio Cenay (bianco-gialla) e Simone Cancian (bianca), che si sono piazzati al 5. posto. Tra i nati nel '99 Mohammed Lahboub (gialla) ha ottenuto la medaglia d'oro, mentre Federico Pradolin (bianca) si è piazzato al 3. posto. L'ottimo risultato è stato completato da Francesco Buran (bianca), classificatosi quarto, e da Mattia Zanussi ed Elisa Chieu (bianca), che hanno concluso al 5. posto. Per quanto riguarda la classe 1998, Mayron Nadalin (gialla) è salito al primo posto sul podio, mentre Petra De Paoli (bianco-gialla) ha chiuso seconda. Infine, tra i nati nell'anno 1997, Arianna Zanin (gialla) e Lorenzo Fari (bianco-gialla) sono riusciti a conquistare entrambi il primo gradino del podio, seguiti dalle medaglie d'argento Erik Dei Negri (arancione) e Alessandro Brunatto (bianca). In generale, al di là delle medaglie, si sono divertiti sul tatami tutti i ragazzi del Fenati che hanno partecipato al Gran premio di Muggia.
avatar
diego

Numero di messaggi : 528
Età : 35
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 26/04/2008

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum