Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» VOGLIA DI SPRING BREAK?
Mar 13 Apr 2010 - 11:09 Da jennifer254

» Aggiornamento: marzo 2009
Sab 7 Mar 2009 - 22:25 Da diego

» Diritti d'autore
Dom 1 Mar 2009 - 2:16 Da diego

» Chiudiamo la relazione?
Mer 10 Dic 2008 - 0:51 Da Elisa

» UNA SITUAZIONE RIDICOLMENTE IN STALLO
Mer 12 Nov 2008 - 15:55 Da Elisa

» PROSSIMO INCONTRO
Dom 9 Nov 2008 - 23:17 Da karen

» Borsa di studio per corso di restauro a Ischia
Ven 7 Nov 2008 - 14:37 Da andrea90.t

» L'estate è finita
Mer 24 Set 2008 - 10:46 Da Elisa

» 02/09/2008
Sab 13 Set 2008 - 22:05 Da diego

» 01/09/2008
Mar 2 Set 2008 - 2:44 Da diego

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca

22/08/2008

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

22/08/2008

Messaggio Da diego il Sab 23 Ago 2008 - 2:31

22/08/2008
avatar
diego

Numero di messaggi : 528
Età : 35
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 22/08/2008

Messaggio Da diego il Sab 23 Ago 2008 - 2:31

BASKET - SERIE C1
Graphistudio, l'ora delle ambizioni
Maiorana: «Giocatori importanti, ma le scelte finali restano quelle della dirigenza»
Spilimbergo

Tempo di ritrovo anche per la Graphistudio Spilimbergo , che grazie alla fusione fra Caorle ed Eraclea potrà ripresentarsi ai nastri di partenza del torneo di C1. Sono parecchie le novità in casa dei mosaicisti. La principale è la nuova conduzione tecnica. La panchina della Graphistudio è stata affidata a Stefano De Prophetis, personaggio totalmente diverso da quel Raul De Stefano che ha fatto la storia recente degli spilimberghesi. Il cambio di coach, che sintetizza anche il processo di rivoluzione nel tipo di conduzione aziendale e programmi, non è passato sotto silenzio.

MOURINHO CI PIACE! - «Sì - annuisce Francesco Maiorana, presidente al secondo anno nella Vis -, forse ha fatto scalpore il fatto che una società considerata "piccola" come la nostra abbia affidato la squadra a uno fra i tecnici più conosciuti a livello regionale, capace di vincere due degli ultimi cinque campionati affrontati. Viene paragonato al Mourinho dell'Inter. Forse proprio per questo - sorride - ci è subito piaciuto. È uomo dalle idee chiare, proprio come noi. Ha sposato subito il nostro progetto, quando ancora eravamo in... C2».

FINE PER ESAURIMENTO - Raul De Stefano non ha preso benissimo il divorzio. «È stata - risponde il presidente - una scelta ponderata. Il nostro è uno sponsor importante: vuole crescere e vuole che cresciamo anche noi. Per questo abbiamo deciso di dare una svolta decisa alla conduzione. Nulla da ridire su De Stefano. Mi ha sorpreso il suo rammarico, dettato probabilmente dalla delusione di non poter continuare il suo lavoro con noi. Quando ci si confronta per tanto tempo si corre il rischio di fossilizzarsi. Avevamo bisogno di nuovi stimoli».

RUOLI DEFINITI -La personalità di De Prophetis potrebbe essere travolgente. «Finora - ribatte Maiorana - non lo è stata. La campagna di rafforzamento è stata condotta insieme. È vero che allenatori importanti attirano giocatori importanti, ma le scelte finali sono state fatte dalla dirigenza. E così sarà anche nel corso della stagione. Ognuno il suo ruolo. Con De Prophetis siamo stati chiari e lui concorda».

SUL CONFINE - Sarà una Vis ancora più udinese. «Sì, ci siamo sempre sentiti a cavallo fra le due realtà regionali, ma abbiamo anche sempre avuto buone relazioni con entrambe. Rivalità con l'Intermek? Certo ci sarà. Ci sono state anche sirene che ci volevano a Pordenone, ma abbiamo fermamente voluto restare nella nostra sede storica».

QUADRANGOLARE - Il primo test per la Graphistudio targata De Prophetis avrà luogo il 12 e 13 settembre durante il Memorial Serena, al quale parteciperanno l'Intermek, l'Oderzo Basket e l'Acegas Trieste. Infine una precisazione: proprio nell'Intermek, ora anche Pienne, il presidente è sempre Carlo Martin.

Dario Perosa
avatar
diego

Numero di messaggi : 528
Età : 35
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 22/08/2008

Messaggio Da diego il Sab 23 Ago 2008 - 2:31

SPILIMBERGO È il terzo gruppo etnico straniero della cittadina. L’iniziativa per la prima volta sarà aperta anche agli italiani
Burkina Faso, la comunità in festa
Manifestazione sabato sera in via Duca d’Aosta con immigrati provenienti da tutta la provincia
Spilimbergo

Sarà festa fino a tardi sabato sera per centinaia di persone. A darsi appuntamento sono i cittadini originari del Burkina Faso, che hanno organizzato una grande festa etnica in una tensostruttura allestita in via Duca d'Aosta. Si tratta di un avvenimento di un certo peso, perché è prevista la partecipazione non solo dei componenti della comunità locale, ma anche di molti compatrioti del resto della regione e in particolare del pordenonese.A organizzare l'evento è l'associazione che riunisce gli africani provenienti dalla località di Zabre, nel sud del paese, a poca distanza dal confine con il Togo. È questa la componente maggioritaria di tutti gli immigrati burkinabi di Spilimbergo e della destra Tagliamento, spesso legati tra loro dall'appartenenza ai medesimi clan, se non addirittura da veri e propri vincoli di parentela. Va ricordato anche che, in generale, la comunità del Burkina Faso è una delle più radicate in ambito locale, presente in modo stabile ormai da parecchi anni, spesso ricongiunti con la famiglia. Per dimensione, inoltre, rappresenta il terzo gruppo etnico straniero della città del mosaico: all'accertamento demografico del 31 dicembre 2007, ne figuravano residenti 197, superati solo dagli albanesi (389) e dai rumeni (208), la cui spinta immigratoria però è recentissima, concentrata nello spazio di un paio di anni solamente. Anche nel resto della provincia i burkinabi sono numerosi, pur se presenti in concentrazione minore che a Spilimbergo , diventata ormai in qualche modo la loro piccola "capitale" a Nordest.

Il raduno africano non è una novità: i primi risalgono addirittura al tempo dell'amministrazione comunale Gerussi; ma in tutte le precedenti occasioni si è sempre trattato di una festa privata, ospitata nei locali della casa dello studente. Questa volta, invece, sarà diverso. Contando sulla disponibilità della struttura all'aperto, la festa sarà molto più grande. Nel corso della serata si darà spazio alla musica e ai piatti tipici. Inoltre è previsto l'allestimento di una mostra fotografica dedicata al loro paese e alla vita della loro comunità. Infine, particolare non da poco, la manifestazione stavolta sarà pubblica e aperta alla partecipazione di chiunque lo desideri, italiani compresi.

Nelle intenzioni degli organizzatori, quindi, non si tratta solo di una festa nostalgica tra compatrioti all'estero, ma si propone anche come un momento di socializzazione e di confronto con la realtà locale.

Claudio Romanzin
avatar
diego

Numero di messaggi : 528
Età : 35
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 22/08/2008

Messaggio Da diego il Sab 23 Ago 2008 - 2:32

A GRADISCA I CAMPIONI DI DOMANI
Spilimbergo

(cr) Mentre i grandi campioni dello sport sono impegnati a Pechino, i piccoli sportivi in erba saranno di scena a Gradisca. Si terranno domenica, nell'area giochi del centro sociale della frazione, le Mini Olimpiadi organizzate dalla Tana del Tasso, il club dei piccoli amici dell'Associazione Gradisca. La manifestazione, giunta alla quinta edizione, è aperta a tutti i bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni. Lo scorso anno alla manifestazione hanno partecipato oltre 70 miniatleti, alcuni anche provenienti dall'estero, nipoti di emigranti e bimbi bielorussi ospiti nella città del mosaico. Corsa in linea, lancio del vortex, percorso a squadre e salto in lungo: queste le specialità in cui dovranno cimentarsi i campioni del futuro, cercando però anche di divertirsi insieme. Il programma prevede il ritrovo alle 9.30 con le iscrizioni e la consegna dei pettorali. Poi l'accensione del braciere olimpico e il via ai giochi. A mezzogiorno, alla presenza delle autorità, verranno inaugurati i nuovi giochi messi disposizione dall'amministrazione comunale, che andranno a sostituire quelli precedenti, non più a norma di legge. Seguirà un pranzo aperto a tutti, atleti, parenti e amici. In caso di pioggia questa manifestazione sarà rinviata a domenica 31 agosto.
avatar
diego

Numero di messaggi : 528
Età : 35
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 22/08/2008

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum