Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» VOGLIA DI SPRING BREAK?
Mar 13 Apr 2010 - 11:09 Da jennifer254

» Aggiornamento: marzo 2009
Sab 7 Mar 2009 - 22:25 Da diego

» Diritti d'autore
Dom 1 Mar 2009 - 2:16 Da diego

» Chiudiamo la relazione?
Mer 10 Dic 2008 - 0:51 Da Elisa

» UNA SITUAZIONE RIDICOLMENTE IN STALLO
Mer 12 Nov 2008 - 15:55 Da Elisa

» PROSSIMO INCONTRO
Dom 9 Nov 2008 - 23:17 Da karen

» Borsa di studio per corso di restauro a Ischia
Ven 7 Nov 2008 - 14:37 Da andrea90.t

» L'estate è finita
Mer 24 Set 2008 - 10:46 Da Elisa

» 02/09/2008
Sab 13 Set 2008 - 22:05 Da diego

» 01/09/2008
Mar 2 Set 2008 - 2:44 Da diego

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca

21/08/2008

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

21/08/2008

Messaggio Da diego il Sab 23 Ago 2008 - 2:29

21/08/2008
avatar
diego

Numero di messaggi : 528
Età : 35
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 21/08/2008

Messaggio Da diego il Sab 23 Ago 2008 - 2:29

INCHIESTA
Bimbi morsi dal cane, nessun reato
Spilimbergo

(Ro) L'ufficio del giudice delle indagini preliminari, accogliendo la richiesta presentata dal pm Monica Carraturo, ha disposto l'archiviazione del procedimento penale nei confronti dell'imprenditore spilimberghese Francesco D'Innocente, al quale erano state contestate le ipotesi d'accusa di lesioni colpose e mancata o inefficace custodia di animali. La magistratura ha messo così la parola fine all'inchiesta legata alle ferite riportate da tre ragazzini, di 7, 10 e 10 anni, che nel tardo pomeriggio del 4 aprile 2008 vennero aggrediti e presi a morsi da uno dei due rottweiler dell'indagato (i bambini giocavano nel giardino del padrone di casa insieme ai figli di quest'ultimo). I bambini di 10 anni, soccorsi e condotti in ospedale a Spilimbergo e Pordenone, riportarono ferite che i medici giudicarono guaribili in pochi giorni. Più serie le condizioni dell'amichetto di 7 anni che venne condotto in ospedale a Pordenone dove gli vennero diagnosticate profonde ferite alle gambe e all'addome, con prognosi di guarigione di almeno 40 giorni. Il ragazzino venne anche sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

Seppure come atto a tutela delle garanzie difensive il pm Carraturo, sulla base delle prove raccolte dai carabinieri di Spilimbergo , iscrisse sul registro degli indagati il padrone di casa (analogo provvedimento, inizialmente, sembrava destinato anche alla moglie, ma poi la Procura decise in modo diverso) che affidò la propria difesa all'avvocato Luca Donadon. Dopo aver approfondito gli accertamenti e aver letto la relazione del veterinario Flavio Delmissier, il pm Carraturo riconsegnò i rottweiler, inizialmente affidati a un canile, a D'Innocente. Non essendo poi emerse condotte contrarie alla legge, la decisione di chiedere l'archiviazione dell'inchiesta.
avatar
diego

Numero di messaggi : 528
Età : 35
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum