Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» VOGLIA DI SPRING BREAK?
Mar 13 Apr 2010 - 11:09 Da jennifer254

» Aggiornamento: marzo 2009
Sab 7 Mar 2009 - 22:25 Da diego

» Diritti d'autore
Dom 1 Mar 2009 - 2:16 Da diego

» Chiudiamo la relazione?
Mer 10 Dic 2008 - 0:51 Da Elisa

» UNA SITUAZIONE RIDICOLMENTE IN STALLO
Mer 12 Nov 2008 - 15:55 Da Elisa

» PROSSIMO INCONTRO
Dom 9 Nov 2008 - 23:17 Da karen

» Borsa di studio per corso di restauro a Ischia
Ven 7 Nov 2008 - 14:37 Da andrea90.t

» L'estate è finita
Mer 24 Set 2008 - 10:46 Da Elisa

» 02/09/2008
Sab 13 Set 2008 - 22:05 Da diego

» 01/09/2008
Mar 2 Set 2008 - 2:44 Da diego

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca

16/07/2008

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

16/07/2008

Messaggio Da diego il Ven 1 Ago 2008 - 1:12

16/07/2008
avatar
diego

Numero di messaggi : 528
Età : 35
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16/07/2008

Messaggio Da diego il Ven 1 Ago 2008 - 1:12

CORSI
Opera musiva per Unindustria

Spilimbergo (cla.ro)
Concluso il corso di perfezionamento riservato ai migliori allievi
diplomati alla Scuola mosaicisti ed effettuato grazie al contributo
della Fondazione Crup, che ogni anno elargisce borse di studio per i
meritevoli. Cinque i giovani coinvolti: Ferruccio Ferro, Sara Gazzola,
Mavi Grenga, Marco Mezzanotte e Roberta Skerlavaj, che hanno eseguito
lavori di grande interesse e varietà. Ma la realizzazione più
importante è la messa in opera di un pannello musivo per l'Unione
industriali di Pordenone. L'ideazione, dal titolo Trasformazione è del
maestro Stefano Jus, che così descrive l'opera: «Sullo sfondo appare il
Meduna, sorgente di vita e di energia. Da esso affiora un mondo fatto
di legno, che l'uomo trasforma per utilità e per creare nuove forme di
bellezza. È lo spunto per mettere in moto l'operosità e l'ingegno che
si manifestano anche nella lavorazione del metallo, materiale connesso
alla tecnologia e all'industria. È un racconto dove si evocano le
attività delle imprese e delle industrie locali». I tirocinanti sono
stati anche parte attiva nei seminari deli artisti Luigi Voltolina e
Mirko Pagliacci, contribuito ai lavori di restauro del monumento ai
caduti di Solimbergo e creato le opere-premio per Folkest e per il
torneo di pugilato dedicato a Carnera. Hanno partecipato inoltre al Bit
di Milano e all'iniziativa TendenzaMosaico in Fiera a Pordenone.
Attualmente sono protagonisti di un seminario in trasferta a
Senigallia, dove - all'interno della Fiera dell'Artigianato Expo Marche
- realizzano un mosaico per valorizzarne l'arte e la tecnica.
avatar
diego

Numero di messaggi : 528
Età : 35
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16/07/2008

Messaggio Da diego il Ven 1 Ago 2008 - 1:13

SPILIMBERGO I ciottoli sostituiranno l’asfalto. «A opere concluse non sarà più permesso alcun intervento ai privati»
Pavimentazione a nuovo in centro
I lavori prenderanno il via lunedì. Invito ai residenti ad effettuare subito eventuali sistemazioni
Spilimbergo

Tornano i cantieri stradali nel centro storico. A partire dal 21 luglio, infatti, si metterà mano alla pavimentazione con annesse infrastrutture di tutte le contrade laterali a nord del corso Roma occidentale, in quello che tecnicamente è individuato come ambito 4B. Lo hanno reso pubblico gli uffici comunali, diffondendo anche un volantino in tutta l'area interessata, che corrisponde - per essere chiari alle vie Marco Volpe, Cernazai, Pilacorte, Savorgnan, Cairoli, Crispi e Andervolti (in pratica restano fuori solo due vie, che erano già state oggetto di intervento in un'occasione precedente: via Cisternini e vicolo Chiuso). L'avviso, stampato su carta gialla, recita: In occasione dei lavori di rifacimento della pavimentazione stradale, sostituzione e adeguamento delle reti tecnologiche, con inizio programmato da questa amministrazione per il giorno 21 luglio, si invitano i residenti interessati a eseguire eventuali lavori entro e non oltre tale termine, comunicando all'Ufficio tecnico gli interventi da realizzare». In pratica, chi deve fare delle modifiche o dei ritocchi all'esterno della sua proprietà, deve approfittarne adesso. «Oltre alla data di termine dei lavori di pavimentazione conclude l'avviso non saranno consentiti e autorizzati lavori di alcun tipo sulle predette vie». Il progetto definitivo è stato redatto da Pierino Truant, in raggruppamento temporaneo con alcuni professionisti di Thiene, e comporta lavori per una spesa complessiva di 990 mila euro. Quello nell'ambito 4B costituisce una delle tappe del grande progetto di rinnovamento (o più propriamente di anticamento, visto che si tratta di sostituire l'asfalto con un ciottolato revival inizi Novecento) di tutto il centro storico, che è stato avviato dall'ormai lontana amministrazione Gerussi all'inizio del nuovo millennio. Finora le parti oggetto di intervento sono state l'intero asse del corso Roma compresa piazza Garibaldi, via Cistenini e piazzetta Walterpertoldo (che costituiscono la connessione con il viale Barbacane) e infine il borgo Valbruna, che sia detto per inciso è l'intervento alla fin fine meglio riuscito di tutti, forse proprio grazie al fatto di essere stato eseguito per ultimo, con la consapevolezza degli errori già compiuti. Errori tali, che il Comune è dovuto correre ai ripari e commissionare un progetto da 300 mila euro per modificare il ciottolato del corso Roma, a soli sette anni dalla sua realizzazione.

Claudio Romanzin
avatar
diego

Numero di messaggi : 528
Età : 35
Data d'iscrizione : 05.05.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 16/07/2008

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum